Bologna città degli orti per Expo2105?

BolognaCittaDegliOrti_frame_youtube.gif

L’Italia si distingue per la tradizionale sensibilità verso i temi della sostenibilità, del biologico e del naturale.

Ci stiamo anche preparando alla grande esposizione universale che si terrà a Milano dal 1 maggio al 31 ottobre, EXPO 2015 “Nutrire il Pianeta, Energia per la Vita”. Le stime parlano di 21 milioni di visitatori attesi di cui il 30% stranieri (Fonte Assolombarda).

E Bologna cosa farà durante i 6 mesi di Expo? Ospiterà turisti che avranno voglia di tortellini e mortadella, scatteranno le foto con Nettuno, alla ricerca di jazz sotto i portici, ammirando San Petronio con naso in su verso San Luca!
Questi turisti si troveranno per caso in uno dei mercati contadini della città (saranno ancora più numerosi di oggi), per sbaglio mangeranno le ciliegie di Vignola e le patate di Tolè.

Molti sono i tratti distintivi di Bologna, tra cui gli orti …Il visitatore di Expo 2015 potrebbe trovare interessante la città di noi ortisti che ogni giorno zappiamo un nuovo spicchio di terra?

Il video SANA, il salone internazionale del biologico di Bologna. Si è parlato di Bologna Città degli Orti, in esclusiva le parole della madrina Vandana Shiva.
By Orto e mezzo

Osservazioni su Bologna città degli orti

E’ in crescita la nostra “Bologna città degli orti”, come dimostra anche la ricerca di Nomisma “L’agricoltura amatoriale: dall’hobby farming agli orti urbani”

In occasione di SANA ne abbiamo parlato con Serena Dandini, Silvia Zucconi di Nomisma, l’assessore all’Urbanistica Patrizia Gabellini, il presidente di quartiere Navile (BO) Daniele Ara (Passato e futuro degli orti urbani a Bologna), Roberta Bartoletti sociologa (La nuova stagione degli orti in città: laboratori culturali e scambi intergenerazional) e Giovanni Bazzocchi (Altre colture. Nuove strategie e tecniche colturali in spazi urbanidella facoltà di Scienze Agrarie.
In occasione di SANA ci è venuta un’idea ambiziosa: attrarre l’interesse degli ospiti dell’Expo su Bologna e suoi orti.
Una sfida è piaciuta a BolognaFiere ed è stata sostenuta da tutti i partecipanti della tavola rotonda.

Orto e Mezzo, la serie TV di 11 puntate ambientate nelle città vocate agli ORTI URBANI.

SANA 2013

E’ stato bello stringere la mano calda di Vandana Shiva accompagnando le telecamere di Ortoemezzo.
Perché è poi molto vero che dal seme alla liberta, alla giustizia e alla salvaguardia della biodiversità … il passo è breve.

Vandana ha fatto vibrare i cuori dei visitatori di Sana scuotendo le coscienze sulla necessità di una presa di posizione contro le politiche delle 5 multinazionali che monopolizzano il mercato delle sementi nel mondo.

“La fame nel mondo non si combatte contro natura. Sfatiamo il mito che l’industria abbatte la povertà, maturiamo invece un rapporto rispettoso e personale con la natura. Siamo parte del la natura, esercitiamo la nostra sensibilità nell’essere all’interno della rete della vita. I’m with you, Bologna.”
(Vandana @SANA2013)

L’orto, la più semplice delle attrazioni accompagnerà Bologna verso Expo 2015?

APPUNTAMENTO STASERA CON LA PUNTATA DI ORTOEMEZZO (LaEffe) DEDICATA A BOLOGNA
Speriamo porti bene :) alla città degli orti.

Lascia un commento