Tempo di pomodori e altra notorietà

Tempo di pomodori e altra notorietà
[slideshow]

I nostri pomodori finalmente si colorano di porpora con note decise di rosa antico,
omaggio alla varietà “di Belmonte” che insieme alle più famose Cipolle di Tropea caratterizzano le tavole dei fortunati villeggianti del tirreno cosentino, e Orto47 cavalca la notorietà.
Questa volta si tratta del più classico dei media!

Mentre mio padre riduce ad insalata un pomodoro da 890 gr raccolto proprio a Belmonte, qui a Bologna si  riflette sul dilemma se sia nato prima l’uovo o la gallina.

Linda Serra, blogger/Geek/naturalmente digital, così titola il 19 luglio su l’Informazione di Bologna:
L’effetto FarmVille e la voglia di fare i contadini. Così dalla rete nascono i nuovi agricoltori“.
Con molta scioltezza e semplicità, un pò di (apparente) confusione, ma grazie all’entusiasmo che ci distingue…siamo finite sul giornale. E questa volta non si tratta di “roba” digitale ma di carta stampa quotidiana.
Wow che onore!

LaLinda (http://lindaserra.wordpress.com/) è una della fondatrici del gruppo GGD Bologna che da qualche settimana cura la rubrica “Net & the City” de l’Informazione, quotidiano Bolognese.

Quindi…facciamo il punto:
1. le Girl Geek Dinner (GGD) sono donne appassionate di tecnologia e/ma curano una rubrica su un tradizionale quotidiano, solo carta stampata.

2. Io e Serena abbiamo a stento un balcone in due ma con questo blog siamo diventate contadine metropolitane web 2.0. Incredibile, non avendo mai preso in mano una zappa nè tantomeno scritto un post.

3. Orto47 è a pieno titolo un esperimento di orticultura, social media communication e di real life.

—–> … forse è nata prima la gallina!

2 risposte a “Tempo di pomodori e altra notorietà”

  1. lalinda

    Beh, cosa dire?
    Il cerchio si chiude con questo post :)
    E’ nata prima la gallina?
    Mmmmm non mi ha mai convito questa cosa qui ;)
    Cheers
    Linda

    Rispondi
  2. Luna calante tempo di raccolta « Orto urbano a Bologna

    […] programmare con Maria Rosaria di InTheFoodXLove una food session, cioè che una professionista (Maria appunto) cucina per noi le zucche creando […]

    Rispondi

Lascia un commento